Il nuovo disco del medico cantautore Γ¨ β€œAlti e colorati”.

A distanza di mesi resta ancora viva la voce del video di β€œAlti e colorati” diretto da Simone Danieli che si Γ¨ aggiudicato l’encomio alla scorsa edizione del Biella Festiva, singolo title track del nuovo disco di Giuseppe Novelli pubblicato da INTERBEAT Records di Luigi Piergiovanni. fdaa22ee-f0b7-418f-b825-135ab9c6b7acLa ricerca della felicitΓ  ci verrebbe da dire… Medico e cantautore dalle sfacciate tonalitΓ  del Pop e di quel Rock semplice, acqua e sapone, senza presunzione e arroganza, fatto di suoni rotondi come direbbero i fedelissimi del genere. Canzoni di vita quotidiana, canzoni di bellezza e di amore, canzoni di rispetto. E quando in alcuni momenti cerca la lirica inglese dimostra la voglia di sconfinare oltre confini delle nostre abitudini popolari ma il taglio di questo lavoro, che in fondo Γ¨ figlio della speranza, ha quel marchio italiano inconfondibile dal quale non si puΓ² prescindere. Ad essere altro non basta quel tono noir ad anticipare le liriche di β€œUna faccia in più” o il Blues elettrico delle strofe di β€œRaccontami una storia” o la psichedelia di β€œCome posso”… Giuseppe Novelli Γ¨ un cantautore italiano ed Γ¨ fiero di esserlo.

Un nuovo disco per il medico cantautore. Si dice sempre MEDICO e CANTAUTORE. Con questo preciso ordine. Pura estetica del suono di queste parole oppure nella vita Γ¨ prioritario qualcosa rispetto ad altro?

Da ragazzo scrivevo e cantavo senza immaginare che avrei intrapreso la professione di chirurgo. Grazie alla musica mi sono interrogato ed ho potuto scegliere. Oggi Γ¨ il contrario: fare il medico Γ¨ la mia principale fonte di ispirazione.

Ho sempre pensato in questi anni che la musica e la medicina rappresentino le due facce di una sola personalitΓ  ed ho scoperto che si alimentano a vicenda, il bisturi ed il microfono si valorizzano reciprocamente. Non c’è un ordine per classificare i due mestieri, certo uno dei due Γ¨ piΓΉ remunerativo e porta via maggior tempo ma entrambi muovono le stesse leve.

Come non chiederti: il Pop oggi. Come lo vedi? Come lo percepisci?

Il Pop oggi Γ¨ la frontiera musicale dove si tende a sperimentare di piΓΉ. SΓ¬ certo il Pop ha canoni ben precisi e riconoscibili ma noto piΓΉ contaminazioni ini esso che nelle altre forme di musica leggera. Esistono grandi artisti sconosciuti (purtroppo) che fanno un Pop eccellente e moderno. Se vuoi sapere cosa ne penso dell’uso della musica Pop per esclusivi usi commerciali (esclusivi!!!) non lascio alcun commento, voi siete una rivista che tratta anche di musica, giusto?

Elettronica: inevitabile non indagare sul tuo rapporto con l’elettronica…

Eccola, mi piace tantissimo la musica elettronica perchΓ© permette tutto, incarna due estremi molto interessanti, quello del β€œregalare un accento nuovo e gustoso” in un contesto canonico come il Pop e quello del β€œperdersi dietro alle possibilità” che generalmente libera un flusso di coscienza davvero artistico (anche se poco riconoscibile…). Ho un sacco di brani elettronici che forse un giorno prenderanno forma o contribuiranno a valorizzare una canzone β€œPop classica”, vedremo…

E la INTERBEAT di Piergiovanni, notoriamente dedita all’elettronica, quanto ha contaminato in tal senso la tua produzione?

Piergiovanni e la Interbeat mi hanno capito subito, apprezzando il lavoro prodotto e seguendolo con attenzione, il loro tocco elettronico Γ¨ tanto esplicito quanto naturale!

A chiudere. Un altro disco o un altro video in cantiere?

Stiamo aspettando la promozione del video β€œAlti e Colorati” da parte del Festival di Biella e dopo l’ultimo video giΓ  uscito β€œ38”, stiamo preparando lo spettacolo live con qualche nuovo brano ed un video LIVE!

Leave a Reply